mercoledì 13 marzo 2013

Al campo degli amici Sinti a Pavia


Giovedì 25 giugno 2009, in occasione delle riprese che vedrete nel documentario che parlerà della mia storia, sono stato con Adriano Zecca e WDM al campo degli amici Sinti in viale Europa a Pavia e Walter ha scattato questa bella fotografia.
Per un periodo un po' turbolento della mia vita, durante il quale ero stato scacciato dal mio appartamento, sono stato ospite della comunità dei Sinti, circa duecento persone di varie età che conosco da tanto tempo e con le quali ho sempre avuto un ottimo rapporto d'amicizia. Loro mi hanno sempre considerato con molto rispetto, come uno della loro grande e stupenda famiglia.
Tempi addietro conoscevo bene la Regina dei Sinti che poi, alla sua morte aveva lasciato suo figlio, Paolo Casagrande, come portavoce e rappresentante della comunità pavese dei Sinti.
Ricordo che i Sinti sono di etnia diversa dai Rom e che i Sinti sono stanziali e italiani da moltissime generazioni e ben integrati nel tessuto sociale italiano.
Amici, grazie ancora per il vostro affetto e per la vostra ospitalità.