mercoledì 17 aprile 2013

Vittima di un usurpatore

Ricollegandomi a quanto detto nel precedente post, ricordo quanto sono stato danneggiato nel momento in cui qualcuno mi ha sottratto l'agenda con gli indirizzi ed i contatti telefonici di amici e persone speciali che mi hanno sempre aiutato in vari modi, sia ospitandomi che offrendomi aiuti economici. Questa notizia veniva riportata già nell'articolo del giornale di Como che parlava di "poesie ad alta gradazione".
Ogni tanto si diffondono notizie strane sul mio conto, c'è chi si spaccia per me o mi vede nei posti più strani; una volta è stata detta perfino una messa in mio ricordo perché qualcuno aveva detto che ero morto...