martedì 27 maggio 2014

A Santa Rita


Santa
del giorno
più sacro dei miei giorni
intercedi
per me
presso il Signore
che Egli versi
su di me
la Santa Pace
per salvare
la mia anima
di peccatore
impenitente.
In cambio
posso darti
solamente
unite ad un soldino
ed una rosa
queste parole
in forma
di poesia
dettate
dalla musa
mia Signora
che ascolti e mi conforti
nel dolore.

Armando Bruzzesi, preghiera scritta il 22.05.1998

 Armando il 7/7/2010