sabato 31 maggio 2014

Amati sospiri


Nelle sudate carte
ti misuri
con le tenzoni del tempo
e le memorie!
Adulto il cuore
non sa fingere
sa solo amare.
La beltà del sorriso
innamorato della vita
gioisce prega
nel porto quieto
dell'orizzonte.
Rosato è il crepuscolo
al mare
invita a ringraziare.
Che è mai la vita senza
l'armonia dell'universo?
E leggi fisiche e ordine
mutuano certezze.
S'invola la speranza
nell'Iperuranio dei mondi.
Nuovi stimoli
contemplano il tutto
negli aurorali sbocci
in primavera.
Ti parla la stagione
dei ricchi frutti
nell'enciclopedico mondo
dei sospiri amati.

Armando Bruzzesi

Il sorriso sereno di Maria ci giunge dal passato superando i conflitti del tempo