venerdì 16 maggio 2014

Ombre

Ombre
tra ombre
in cerca
d'una luce
che c'è
e che ci acceca.

Non dobbiamo mai lasciarci prendere dallo sconforto, anche nei momenti peggiori, quando ci sentiamo piccoli ed insignificanti, quando tutto sembra impossibile e non si riesce a trovare una via d'uscita. Non bisogna mai perdere la calma, a me è capitato tante volte di trovarmi in situazioni molto brutte, senza soldi, senza amici, senza amore, con problemi di salute che sembravano irrisolvibili, eppure oggi sono ancora qui a cantare le cose belle che possiamo apprezzare ogni giorno, perché quando si è conosciuto il valore delle cose e della vita si riesce ad apprezzare tutto ciò che ci circonda, anche il più piccolo fiorellino che potrebbe sembrarci inutile o insignificante.
Tante volte ho sentito di non essere solo, che esiste qualcuno al di sopra di tutto e tutti che ha a cuore la mia persona, anche quando commetto degli errori o il mio comportamento non è dei migliori, perché questa è la vita di tutti gli esseri umani, fatta di momenti brutti, difficili, talvolta terribili, ma anche di giornate speciali e di istanti sublimi, indimenticabili.
Quando avete un problema, ricordatevi che è solo un momento brutto che presto passerà.
Spero che per tutti voi, oggi sia un giorno meraviglioso e la vita abbia sempre cose stupende da riservarvi. Un abbraccio a tutti, Armando Bruzzesi

Disegno astratto con faccina azzurra e fondo giallo - Armando Bruzzesi

Oggi, ad illustrare la poesia e le parole di commento a questa pagina, ho voluto inserire un mio vecchio disegno all'acquarello che mi sembra carino ed adatto a far capire come in ogni cosa possa esserci una sorpresa, un aspetto della realtà non considerato che in qualsiasi momento può stravolgere una situazione.
Quel volto con gli occhi semichiusi, per chi è credente come me, potrà avere un significato ancor più bello e misterioso, capace di dare fiducia nel domani e la forza per superare ogni difficoltà.