lunedì 30 giugno 2014

Piccole cose

65

Imparando a gestire le piccole cose possiamo vivere con serenità e fiducia in noi stessi.
Armando

27 giugno 2014

Più passa il tempo, più ci accorgiamo che diventa difficile compiere le grandi imprese che ci proponevamo di compiere in gioventù; a volte  diventa perfino ridicolo cercare di porci obiettivi fuori dalla nostra portata, ma questo non vuol dire che bisogna rinunciare a sognare.
Comprendere l'importanza di vivere la quotidianità in ogni gesto, pur nella sua ripetitività, ci aiuta ad affrontare le solite cose con coraggio, senza pensare di dover fuggire ad ogni costo dal nostro piccolo mondo, solo perché non ci porta a risultati eclatanti.
Ognuno di noi è un essere unico e speciale, raggiungere questa coscienza è utile per imparare a gestire meglio il rapporto con se stessi e con gli altri.
Consiglio a tutti coloro che vogliono raggiungere una maggior fiducia in se stessi di esercitarsi a cercare di padroneggiare le piccole cose. Intanto, niente è davvero così semplice da risultare banale, anche un'azione normale come camminare può sembrare una cosa facile, ma provate a farlo in condizioni di salute precaria e vi accorgerete che non è così. Riuscire a compiere azioni non impegnative, o saper gestire situazioni semplici può esserci di grande aiuto nel vederci raggiungere degli obiettivi conseguibili ed al tempo stesso darci la soddisfazione d'apprezzare ciò che siamo in grado di fare, in modo da poter aumentare la nostra autostima, per poter conseguire poi, traguardi più ambiziosi.